7 Tecniche Efficaci per Aumentare i Tuoi Follower Su Instagram

Questa è una guida diretta a chi vuole crescere davvero su instagram e aumentare i propri followers in modo semplice e veloce.

Fidati non è impossibile raggiungere obbiettivi come 1k-10k o anche 50k. (k= mille, 1k=1000.)

E dopo aver raggiunto traguardi come i 50.000 è tutto in salita.

Dopo ti spiegherò il perchè appena raggiungi un traguardo tutti gli altri verranno da se.

Iniziamo…

 

Iniziamo col dire che instagram nel corso degli anni si è evoluto sia in bene che in peggio.

Ha apportato tante modifiche al suo aspetto grafico; Ha aggiunto nuove modalità e sopratutto ha aggiunto degli algoritmi al suo interno.

Tutte queste modifiche sono state appositamente studiate per riuscire a portare sempre più pubblico ad usufruire della piattaforma.

E direi che ci sono riusciti.

Instagram viene usato da quasi 1 MILIARDO di persone.

 

Un numero stratosferico, questo significa due cose:

  1. Un pubblico maggiore che può seguirci su instagram e mettere il mi piace alle foto
  2. Ma anche una maggiore concorrenza sempre più spietata

Il numero di persone si iscrivono ogni giorno su instagram cresce in maniera esponenziale.

Devi correre ai ripari!

Devi imparare al meglio come gestire il tuo account instagram e portarlo al successo.

In questa guida ti spiegherò proprio questo:

  • Le migliori tecniche per guadagnare follower su instagram
  • Le migliori strategie per intrattenere il tuo pubblico e coinvolgerlo sempre

Puoi applicare i consigli che ti darò.

Così da ricevere ogni giorno nuovi follower e nuovi mi piace.

Ovviamente non pensare di diventare subito famoso in pochi giorni….ci vuole un po di tempo.

Non dimenticare: Roma non è stata costruita in un giorno!

Ma ti prometto che se ti impegnerai e dedicherai il giusto tempo ogni giorno ad instagram, allora riuscirai nel tuo intento.

Ma non perdiamoci in chiacchiere ed iniziamo.

Come avere tanti follower su instagram grazie a 7 step.

Follower instagram

Queste sono delle tecniche che dovrai seguire e poi affinare con la pratica per riuscire a raggiungere la tua nicchia.

Ognuno ha una propria nicchia (Gamers, palestra, fitness, cucina,ecc.)

La prima cosa che devi capire è:

1)Su quale targhet di pubblico devo puntare per ricevere nuovi follower instagram?

Questo passaggio sembra banale ma è fondamentale, deciderà l’andamento del tuo profilo instagram.

Lo porterà al successo o al decadimento.

Pensaci su con calma e scegli la nicchia giusta per te.

Come fare a scegliere le persone su cui puntare i contenuti?

Semplicemente devi capire di cosa vuoi che tratta il tuo profilo e a quali persone potrebbe piacere di più.

 

Ti faccio un’esempio:

Se ho un profilo personale, pubblicherò solo scatti di me stesso o della mia vita quotidiana.

Questi scatti se fatti male interesseranno solo a una cerchi di amici stretti.

Per cui prima di tutto devo aumentare la qualità degli scatti, con migliori inquadrature e effetti decisamente migliori.

Secondariamente devo scegliere il mio pubblico.

Cosa pubblico molto spesso sul mio profilo? Le foto del cibo che mangio?

Allora cercherò di mirare con la maggior parte delle mie foto al pubblico interessato al cibo.

Perfetto allora quella sarà una parte del mio pubblico.

 

Ok, ho capito…ma come faccio a raggiungere quel pubblico?

Di questo ne parleremo dopo.

Quello che devo fare ora è cercare i maggiori instagrammer italiani (e non), del settore cibo/food.

Come ottenere follower su instagram della nicchia che ho scelto?

Ti basta iniziare a studiare i profili dei più famosi utenti del tuo settore e capire:

  • i tag che utilizzano
  • come comunicano con le persone e in che modo
  • e sopratutto chi è l’utente medio che commenta e segue questi profili

Quando avrò a disposizione tutte queste informazioni, avrò nella mia mente in modo molto più chiaro e deciso cosa devo pubblicare sul mio profilo.

Questo passaggio come ho già detto, è davvero fondamentale.

Perchè così sai a chi puntare le tue foto/video, e avrai molte più possibilità che le persone ti seguiranno.

2)Bio Instagram, Come Crearla e renderla Efficace?

Instagram bio Nuovi followers bio instagram

La bio di instagram ( La descrizione del tuo profilo) è una parte fondamentale del tuo profilo.

Pensaci appena apri un profilo la prima cosa che vedi è la bio.

Anche perchè è l’unica parte di testo che c’è su un profilo instagram.

Ed il modo in cui la scrivi è deciso per le sorti del tuo profilo.

Non devi raccontare le pene del tuo “amore”, o solo una frase scopiazzata da qualche poeta… ma devi cercare di renderla il più personale possibile e dire in poche parole chi sei e cosa fai.

Copiare una frase e scrivere solo due parole sono le cose più sbagliate che puoi fare!

Non devi mai essere scontato, ma devi sempre distinguerti e creare qualcosa che faccia rimanere una persona almeno per più di 2 secondi sul tuo profilo.

Se la persona inizierà anche a leggere quelle poche righe della tua bio…

Allora il 70% del lavoro è fatto!

Hai molte più probabilità di guadagnare un nuovo follower.

Ovviamente dopo che ha guardato la bio, guarderà le tue foto che devono essere belle ma sopratutto particolari.

Ma di questo ne parleremo dopo!

Ora andiamo a vedere come comporre al meglio la tua nuova bio di instagram.

 

Come creare una bio instagram d’effetto?

Puoi strutturarla in questo modo!

  • Scrivere qualcosa riguardante te : Viaggiatore, Passione per i cani, Il cibo è arte… ecc.
  • Scrivere di che nazionalità sei
  • Dove vivi? Se abiti in un’altro posto al di fuori della tua nazione
  • Una frase d’effetto che è sempre carina da leggere : “Stay hungry stay foolish” ecc.

Ovviamente questi sono dei consigli puoi aggiungere anche altre informazioni o abbellirla come più preferisci.

 

Un consiglio:

Per attirare l’attenzione delle persone aggiungi sempre delle emoticon vicino ogni frase che rappresentano la parola.

Se hai scritto che ami girare il mondo potrai mettere l’emoticon della terra.

Nuovi followers bio instagram

E ricorda di non attaccare tutte le frasi, ma ogni volta vai sempre daccapo.

Così che renderai la tua bio molto più leggibile e più bella da vedere.

Ah ovviamente nell’ultimo rigo della bio, puoi aggiungere una call to action (Chiamata all’azione).

Potresti aggiungere la frase ” Dai un’occhiata al mio sito web” o anche “Ho anche un profilo snpachat” ecc.

Questo perchè proprio sotto l’ultimo rigo della bio puoi aggiungere un link.

Così le persone saranno invitate da te a cliccare su quel link e fare l’azione che gli hai chiesto. (Seguirti su un’altro social, visitare il tuo canale youtube, o qualunque azione tu voglia)

 

 

Un’altro consiglio è di non focalizzarti su un solo social:

O almeno di non rimanere tutti i tuoi seguaci solo su una piattaforma.

Questo perchè nel caso instagram cambi le regole del gioco e i tuoi post iniziano ad essere seguiti sempre di meno dovrai spostarti su un’altra piattaforma.

E averne una già pronta con un buon numero di seguaci fa sempre comodo!

Per questo ti consiglio di crescere velocemente anche su snapchat, e sopratutto di consigliare il profilo snapchat nella bio di instagram.

 

Dopo che avrai creato la tua bio, devi rinnovare il tuo instagram.

Creare contenuti nuovi e particolari.

L’errore che l’80% delle persone fanno su instagram è quello di creare contenuti uguali agli altri.

Le foto semplici di quello che mangi, le foto tue, le foto tue con il cane, le foto scattate in due secondi del paesaggio che ti circonda, e così via…

Questo è un’errore che ho commesso anche io.

Fatti raccontare la storia di come ho creato un business di successo, sbagliando tutto….

3)Come Distinguerti su Instagram… La Mia Storia!

Guadagnare con il dropshipping

All’incirca a febbraio 2017 io e un mio amico di nome alessio abbiamo deciso di lanciarci in un nuovo business.

La vendita dropshipping di prodotti al pubblico italiano, in particolare degli hand spinner.

Sai quei “Giocattoli anti-stress” che sono spopolati anche in italia.

Tutto è cominciato con io che navigavo su instagram.

Siccome seguo molto profili sopratutto americani per informarmi su quello che succede.

Sia a livello di Business, ma anche per vedere quali mode stanno spopolando in america.

Ecco in quel periodo iniziava a nascere la moda in america, e iniziavano ad esserci le prime foto e video.

Io affascinato da questa opportunità, chiamai alessio e decidemmo di provare a vendere questi prodotti in italia.

In quel periodo nessuno sapevo cosa erano se non pochissime persone, per cui creammo una landing-page dove spiegavamo tutto e la pubblicizzavamo su facebook.

La landing rispondeva a domande del tipo:

  • Quali erano i benefici che portava?
  • Cosa aveva di particolare?
  • Perchè la gente avrebbe dovuto acquistarlo?
  • Se era un’oggetto da casa o da portare in giro?
  • Ecc…

Comunque dopo qualche settimana decisi di aprire anche la pagina instagram.

Che all’inizio fu un vero flop.

Perchè non riuscivo avere tanti follower su instagram velocemente?

Semplice, non avevo una bio che attirava l’attenzione…Pubblicavo foto semplici e non particolare.

Ma sopratutto creavo una descrizione delle foto striminzita e senza creare una connessione con chi leggeva.

Dopo ti spiegherò come creare un testo attraente per le tue foto!

Ma ritorniamo a noi…

Tutto questo portava tanto traffico sulle foto ma pochissimi like, pochissimi click sul sito web ( e di conseguenza nessuna vendita tramite instagram).

Stavo quasi per chiudere la pagina di instagram, quando mi resi che il problema ero io.

Non riuscivo a rendere attraente il prodotto che stavamo vendendo.

Il giorno seguente stetti tutto il giorno in Full Immersion a cercare come migliorare il profilo, cercare pagine come la mia, Studiare che tipo ti foto potevo portare sul social per invitare le persone ad acquistare.

E ci riuscii.

Strutturai la bio come ti ho citato sopra.

Elencando i punti forza in modo simpatico dei prodotti che vendevamo, e poi ho scritto una frase d’effetto per valorizzare il brand.

Con ovviamente il link della landing page dove spiegavo tutto nei dettagli.

Ma la cosa più importante….E le foto?

 

Se prima pubblicavo solo semplici foto del prodotto.

Dopo ho iniziato a raccontare qualcosa.

Le foto/video erano strutturati in modo che le persone riuscivano a provare delle emozioni quando le guardavano.

 

Ad esempio:

Se volevo che la foto facesse provare all’utente una sensazione di relax legato al mondo del lavoro, pubblicavo una foto con una persona con un computer che lavora mentre gioca con il suo fidget spinner immersa in bellissima spiaggia caraibica o ancora in una foresta piena di verde brillante e rilassante.

Queste foto mostravano al pubblico come quel piccolo oggetto riusciva a cambiare completamente il loro modo di lavorare.

Ma questo è solo un’esempio.

Questo tipo di foto e video erano puntate ad un pubblico di persone dai 19 ai 40 anni. (Persone che studiano e/o lavorano).

Cos’è successo al profilo instagram?

In meno di 2 mesi è passato da 1k follower poco attivi a 22k Follower attivissimi.

E ogni foto raggiungeva anche i Migliaia di like perchè si posizionava nella sezione “Popolari” degli hastag che pubblicavo sotto la foto.

Questo per dirti che cambiando lo stile e rendendo le foto particolari e uniche si possono ricevere risultati in pochissimo tempo.

Ah per essere chiari… All’inizio pubblicizzavamo i post ma quando iniziavamo a vedere le reazioni e il coinvolgimento che si scatenava abbiamo deciso di stoppare le campagne perchè erano inutili.

Le persone nel bene e nel male erano diventate il nostro più grande mezzo di comunicazione.

Si, anche quelle che ne parlavano male.

“Non importa che se ne parli bene o male, l’importante è che se ne parli.” Oscar Wilde

 

Dopo questa piccola storiella della mia vita, ti voglio dare dei consigli su come creare delle foto che attraggono il pubblico.

Come Creare Delle Foto Attraenti Per Instagram?

Foto instagram

Devi distinguerti e per farlo devi:

  • Creare un tuo stile
  • Usare oggetti con colori forti o particolari
  • Scegliere i migliori filtri ( Questi sono i filtri più usati per creare foto spettacolari)
  • Scattare al momento giusto
  • Usare delle inquadrature particolari o molto richieste dal pubblico
  • Non cadere mai nel noioso e ripetitivo

Questi sono i punti fondamentali per creare il tuo profilo instagram di successo.

Ovviamente sta a te decide come applicarli e come gestirli al meglio per creare il tuo tema perfetto.

 

Se sei indeciso sul pubblicare una foto…non farlo!

Scattane un’altra e se pensi sia nel tuo stile allora puoi pubblicarla.

Ma c’è anche un’altra questione molto importante…

Come rendere participi i tuoi followers e creare un brand intorto a te o alla tua azienda.

Approfondiamo meglio questo argomento…

 

4)Come creare un brand dietro le foto che pubblichi? E aumentare i follower Gratis?

Brand authority instagram

Ti stavo parlando di creare delle foto particolari e uniche. Così da distinguerti dalla massa.

Così facendo crei anche un brand.

Riesci a rendere la tua pagina di instagram una pagina professionale, curata nei minimi dettagli e le persone lo apprezzeranno senza ombra di dubbio.

Ma per riuscire in questo oltre a delle foto belle e emozionanti, devi creare un tuo linguaggio un modo di parlare con le persone che ti rappresenti.

E sopratutto creare un rapporto con i tuoi follower.

 

Chi vorrebbe avere migliaia di fan affezionati a te o alla tua azienda?

Tutti, e io sono uno di questi.

Avere migliaia di followers che ti seguono e apprezzano quello che pubblichi, ti motivano sempre di più a creare contenuti unici per loro.

E per creare questo rapporto con i tuoi followers devi usare un linguaggio appropriato che rispecchi te o la tua azienda.

Un linguaggio adatto a tutti, non usare termini supersofisticati ma cerca di parlare come se stessi chiacchierando con un’amico mentre bevi un caffè.

Questo è quello che sto facendo io adesso con te.

Parlo in modo semplice, pulito esprimendo anche la mia personalità attraverso le parole.

Ed è quello che dovresti fare anche tu sotto le tue foto.

Instagram descrizione foto

Non scrivere solo 2 parole, ma cerca di raccontare sempre qualcosa anche una storia.

Cerca di far entrare i tuoi followers dalla porta di casa tua e farli accomodare sul tuo divano.

Fidati, loro lo apprezzeranno.

Puoi anche lanciare contest, o almeno fargli domande per coinvolgerli e farli interagire con la tua foto!

Basta dare uno sguardo ai più grandi brand sul mercato ( Nike, apple, coca-cola, Mc donalds, ecc.)

Negli ultimi anni si sono avvicinati tantissimo al pubblico.

Hanno iniziato a parlare con più familiarità con le persone, non più con quel tono serio e duro che avevano un tempo.

Quello su cui si focalizzano è la calorosità delle parole invece della freddezza.

Le parole calde e semplici sono quelle che ti aspetti di sentire da un tuo amico, ed è per questo che sui social i profili delle multinazionali sono seguitissimi con Milioni di Followers da tutto il mondo.

Quello che devi avere ben chiaro  è: Come vuoi posizionarti nella mente delle persone?

  • Utilizza un linguaggio semplice e appropriato al tuo contesto
  • Racconta una storia,un’aneddoto,un consiglio,quello che ti è successo mentre la scattavi, ecc.
  • Rendi partecipi i tuoi followers, invitali a commentare e a raccontare cosa gli è successo a loro
  • Studia gli altri profili social famosi della tua nicchia e vedi quali sono i loro punti di forza
  • Instaura un rapporto con i tuoi follower instagram

Ma anche utilizzando perfettamente tutte le tecniche elencate precedentemente, senza traffico saranno praticamente inutili.

E come fare per ricevere traffico e mostrare le nostre foto instagram a migliaia di persone?

Esatto, con gli hastags.

Andiamo insieme a vedere come scegliere i migliori hastags per instagram…

 

5)Hashtag Instagram, Quali e come sceglierli?

hashtags popolari instagram

Sono fondamentali al giorno d’oggi, è come avere tanti pass per entrare in diversi posti (Più o meni famosi).

Grazie agli hashtags puoi mostrare le tue foto a decine di milioni di persone.

Non importa quanto sei famoso: se pubblichi la giusta foto con i giusti hashtags il gioco è fatto!

Lo sapevi che:
• L’88% dei brand includono almeno un hashtag
• Il 91% delle foto dei brand di successo ha più di 7 hashtags nella descrizione.
• Le foto con almeno 1 hashtags ricevono il 21.6% di mi piace in più rispetto ad una senza.

Questo per farti capire che gli hashtags sono importantissimi, senza di questi è difficilissimo trovarti.

Molte persone si stancano di cercarli per ogni foto e per questo si lanciano sulle app che ti consigliano gli hashtags più popolari per instagram.

Questa tecnica è sbagliatissima e ora ti spiego il perchè…

 

 

Perchè non scegliere gli hastags popolari?

Stai dando la tua foto impasto ad un “contenitore” dove al suo interno ci sono decine di milioni di foto.

E ogni secondo in quel ” contenitore “, vengono pubblicate decine di foto.

Lo ammetto anche io agli inizi mi stancavo a cercarli e per questo non li mettevo o usavo le app/siti web con i migliori hashtags.

Ma credimi se ti dico che quelle foto non raggiungevano nemmeno il 40% dei mi piace delle altre foto pubblicate, dove usavo un metodo per cercare degli hashtags.

Questo accade perchè funzionano in questo modo:

  1. Pubblichi la foto
  2. La foto esce nella sezione recenti degli hashtags popolari che hai inserito
  3. Le persone/ i bot cliccheranno mi piace a le foto più recenti
  4. Dopo 1 secondo la tua foto è stata già superata da decine di altre foto
  5. Non riceverai più nuovi mi piace se non quelli dei tuoi followers

Questa metodo è buono in un periodo davvero corto se vuoi ricevere subito qualche mi piace.

Ma nel lungo termine non da nessun frutto, e le persone che ti seguiranno lo faranno solo per essere seguite a loro volta.

Non gli interessa nulla dei tuoi contenuti.

E questo sicuramente non serve a nulla.

Per questo voglio cambiare le regole del gioco e mostrarti una strategia efficiente che ti farà ricevere sia like che followers se sfruttata bene.

 

Qual’è il metodo per scegliere i migliori hashtags per instagram?

Inizia con lo scegliere quello che identifica la tua foto.

Per cui se è una foto di una pianta quello principale sarà : Pianta.

Ora cerca questo hashtag su instagram e vedi quelli correlati.

Cerca di sceglierne sempre 3 diversi: 1 Grande, 1 Medio, 1 Piccolo.

Questo significa che continuando l’esempio di sopra tu sceglierai questi hastags:

  1. Pianta: 1 Milione di foto pubblicate
  2. Giglio: 400k foto pubblicate
  3. Giglio bianco: 15k foto pubblicate

In questo modo la tua foto verrà pubblicata in 3 diversi contenitori dove ognuno ha caratteristiche diverse:

  1. Pianta 1Mln= Riceverai un numero di like iniziale per scomparire subito dopo nei risultati
  2. Giglio 400k= Anche qui la tua foto non durerà tantissimo ma sicuramente il tempo giusto da prendere altri mi piace.
  3. Giglio Bianco 15k=Essendo un “recipiente” molto piccolo, la tua foto rimarrà per molto tempo tra le più recenti e la gente avrà possibilità di trovarla anche dopo giorni.

E così riceverai molti più like e seguaci di quanti ne avresti guadagnati utilizzando solo i popolari.

E non è finita quì, usando questa strategia potrai finire anche nella sezione popolari degli tags…Come?

Te lo spiego subito…

 

Come Finire nella sezione Popolare dei Tag ?

Come aumentare i like su instagram

La sezione popolare esiste per ogni tag.

Ed è la migliore opportunità per ricevere visibilità gratuita.

Instagram sceglie 9 foto per ogni hashtags e le mostra per prime.

Come fa a scegliere le foto popolari?

Le sceglie in base ad alcuni fattori:

  1. Numero di mi piace ricevuto nelle prime ore
  2. Numero di commenti ricevuto nelle prime ore
  3. Percentuale di interazione con la foto rispetto alle altre nel tag scelto

Se questi parametri sono nella media dei popolari dei tag scelti allora ritroverai la tua foto nei popolari.

Per avere più possibilità di essere nella sezione popolari dovrai ovviamente scegliere tag piccoli.

Fidati che anche avere visibilità su piccoli tag può essere davvero d’aiuto sopratutto all’inizio per crescere più velocemente.

Sopratutto se le foto che pubblichi valgono davvero!

Ah la sai una cosa?… La tua foto nei popolari più piccoli può anche rimanere per alcuni giorni.

E questo se si ripete su molte foto è un perfetto trampolino di lancio per il tuo profilo instagram.

Un’ultimo consiglio e chiudiamo l’argomento tag.

Per non perdere la testa ogni volta sugli hashtags da utilizzare.

Ti invito ad utilizzare le note sul telefono e salvare le liste degli #tag che vuoi utilizzare.

Ti consiglio di salvarle in base al tipo di foto.

Esempio:

  • Tag foto piante: #piante,#giglio,#giglio bianco…
  • Tag foto animali: #animali,#cane,#labrador…
  • Tag foto case: #case,#villetta,#villettaschiera

Grazie a questi gruppi organizzati riuscirai sicuramente a ricevere nel lungo periodo molti più like e seguaci su instagram.

Ma non finisce qui…

Puoi iniziare ad aumentare l’importanza del tuo profilo agli occhi di instagram grazie ai gruppi.

Ora ti spiego come.

 

6) Like instagram come Aumentarli grazie ai gruppi

Like instagram

Usare “like for like instagram” (Parola chiave)

Nel corso degli anni instagram è cambiato moltissimo, sopratutto introducendo l’algoritmo di gestione foto e di posizionamento delle foto all’interno della home.

Questo significa che se una persona ti segue non è detto che vedrà la tua foto quando la pubblicherai.

Come Funziona Instagram e come avere più like?

Analizza la tua foto e gli dà un’importanza in base ad alcuni parametri come:

  • Quanti like ha ricevuto nei primi minuti
  • Quanti like ha ricevuto nelle prime ore
  • Commenti, tempo di visualizzazione
  • E sopratutto analizza ogni tuo follower se interagisce con le foto
  • Quanti followers hanno le persone che interagiscono con le tue foto
  • E tantissimi altri fattori…

Per cui se un tizio di nome “Giorgiotxt” ti segue su instagram ma non ha mai interagito con le tue foto e ha aperto pochissime volte il tuo profilo, le possibilità che instagram gli mostrerà la tua ultima foto sono molto ridotte.

Questo perchè quest’utente non ha mostrato interesse per te.

Ma questo come detto sopra non è l’unico elemento su cui si basa.

Ma ci sono tanti altri fattori sui quali possiamo puntare ad esempio: Scegliere instagrammer che hanno decine di migliaia di followers e scambiarsi like e commenti su ogni nuova pubblicazione.

Questo come ho anticipato nel titolo dell’articolo si può fare grazie ai: Gruppi di scambio!

In questi gruppi ci sono molti instagrammer che sono organizzati per scambiarsi like e commenti nel momento in cui ognuno pubblica la foto.

C’è un tempo durante la giornata in cui la gente può pubblicare la propria foto sul gruppo con il link, e tutte le persone andranno a mettere mi piace, e a commentarla.

Ovviamente in questi gruppi dovrai anche tu mettere mi piace e commentare la foto degli altri.

Diciamo che è una piccola community dove si cresce tutti insieme.

Grazie a questa tecnica instagram darà molta più importanza alle tue foto per 3 motivi:

  1. Riceverai più like nei primi minuti di pubblicazione
  2. Più commenti nei primi minuti di pubblicazione
  3. Riceverai like e commenti da persone che sono seguite da migliaia di followers

Dandoti più importanza, uscirai molto più spesso nelle home dei tuoi seguaci.

Loro ti vedranno più spesso e saranno più incentivati a cliccare mi piace.

Le tue foto con il passare del tempo inizieranno a ricevere sempre più like andrai nella sezione popolari dei piccoli hashtags e riceverai nuovi followers…

E cosi via, in un ciclo infinito che si può ripetere decine di volte.

Così da aumentare i tuoi seguaci su instagram in modo esponenziale.

 

E per ultimo ma non meno importante esistono dei bot (Programmi automatici) che servono per far crescere il tuo profilo senza nessuno sforzo.

Questi programmi sono utilissimi perchè possono svolgere azioni automatiche ogni giorno.

E rendere il lavoro di follow and unfollow molto più semplice…

7) Usare i bot instagram

I bot di instagram sono utilissimi perchè automatizzo azioni che possono risultare molto noiose.

Come ad esempio: Commentare centinaia di foto, seguire e smettere di seguire profili instagram, cliccare mi piace a migliaia di foto, ecc.

E grazie a questi possiamo ricevere ogni giorno tantissimi nuovi like ma sopratutto nuovi seguaci.

Che ci aiuteranno ad aumentare sempre di più la nostra fan base.

Poi ovviamente il ciclo di instagram è sempre crescente!

Più like = Più foto nei popolari = Il tuo profilo viene suggerito = Più persone notano le tue foto = Ricevi nuovi seguaci

E tutto questo ciclo si ripete all’infinito se sai applicare bene tutti questi punti descritti in quest’articolo.

Ma come funzionano i Bot Di Instagram?

Semplicemente sono dei programmi dove ci logghiamo con il nostro instagram account e successivamente dobbiamo settare le impostazioni.

Ogni bot è impostato in modo diverso, ma sommariamente le funzioni che possiamo trovare sono:

Quante persone seguire al giorno, likes, commenti, persone da unfolloware, ecc.

È Come avere un instagram per pc, che però svolge tutte le azioni in automatico

Ma non è finita qui…

Puoi selezionare i profili degli instagrammer sui quali il bot funzionerà.

 

Ti spiego meglio:

Se hai un profilo instagram dove pubblichi foto di macchine, ovviamente stai cercando un pubblico interessato al tuo settore.

Per cui nel bot di instagram imposterai dei determinati profili come : Ferrari, Bmw, Audi, ecc.

Il bot in automatico andrà a vedere i followers di questi profili ed inizierà a seguirli uno per uno.

Una grande percentuale di questi profili che il bot ha seguito sarà incuriosita dal nuovo follow,dal tuo nome e dall’ immagine del profilo attinente con la loro passione.

E per cui daranno un’occhiata al tuo profilo, se riuscirai a catturarli grazie alla tua bio e alle tue foto allora il gioco è fatto hai guadagnato nuovi followers.

E ovviamente anche questo è un ciclo che si ripete in continuazione grazie al bot che compierà queste azioni.

Ma oltre questo il bot può anche cliccare mi piace su foto in determinati hashtags che andrai tu a selezionare.

O ancora scrivere commenti sotto le foto su determinati hashtags.

Io in questo momento uso e consiglio Stimsocial, perchè è davvero un’ottimo servizio.

Ha prezzi davvero convenienti e sopratutto ha moltissime funzione interessanti.

Un consiglio tratto dai miei errori passati:

Cerca di creare un messaggio personalizzato e più mirato, non troppo generale.

Perchè a me sono arrivati tantissimi commenti del tipo : Nice Pic, Bella foto, Wow beautifull e potrei continuare per giorni interi.

All’inizio funzionavano ma dopo un po…Non più.

Questo perchè ti rendi conto che sono i bot che ti commentano al foto e per questo non hai la minima intenzione di andare a vedere il profilo di queste persone.

Per cui ti consiglio di strutturare diversi tipi di messaggi per ogni hashtags.

Mi spiego meglio.

 

Come scrivere messaggi automatici per i bot di instagram che attirano l’attenzione

Se vuoi commentare in automatico il tag: #Audi

Puoi strutturare il commento automatico così: Un’auto davvero stupenda, ovviamente come tutte le audi!

O puoi anche scendere anche più nei dettagli (anche parlando in modo generale).

Finendo con un’affermazione che farà rimanere perplesso il profilo che ha pubblicato la foto.

Esempio: Un’auto davvero stupenda, ovviamente come tutte le audi! Ah… e anche quest’anno abbiamo battuto un nuovo record.

Così sara davvero incuriosito dal tuo commento e avrai molte più possibilità che risponderà al tuo messaggio e sopratutto che inizierà a seguirti.

 

Ultimo consiglio e ho finito… promesso.

Se vuoi conoscere le tue statistiche di instagram gratis, ti consiglio grabstats.

Grazie a questo sito web puoi controllare i mi piace,commenti e followers che ricevi ogni singolo giorno.

Puoi vedere quali foto sul tuo profilo sono le più popolari e tanto altro.

Dagli un’occhiata tanto è completamente gratuito.

2 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *