Come Guadagnare con Facebook: 6 STRATEGIE EFFICACI DA SEGUIRE

Sul web si può guadagnare in tantissimi modi diversi, ma quando si parla di guadagnare con facebook, è possibile?

Certo che si, ma ne parleremo tra poco.

Iniziamo col parlare delle web star che stanno nascendo negli ultimi anni in italia.

In america il trend delle web star è spopolato tanti anni fa, ma in italia non è da “relativamente” molto che se ne sente parlare, e la gente sta iniziando a capire l’opportunità che offre veramente il web.

Immagina di avere una pagina facebook, un canale youtube o anche un account snapchat con migliaia o centinaia di migliaia di follower.

Non sono solo numeri, ma sono normali persone che ti seguono perchè offri contenuti di valore o anche perchè interessati ai tuoi contenuti.

E queste persone fanno acquisti, si fidano di te e se dici una cosa loro la considerano.

Hai un potenziale incredibile, un pubblico enorme che puoi monetizzare.

E guadagnare veramente un buon stipendio mensile se non anche giornaliero.

Ci sono tantissimi casi di persone che guadagnano centinaia di euro/dollari al giorno solo avendo una pagina facebook.

Persone che guadagnano da 1000 euro al mese fino a 10.000 ma anche 200.000/300.000 euro.

Non scherzo, veramente esistono!

E questo genere di persone hanno capito il potenziale che offre un social network come facebook.

Pensi che quelle che ti ho descritto sopra siano cifre stratosferiche? Irraggiungibili?

Ti sbagli!

Guarda le pagine con centinaia di migliaia di like, e troverai qualche video con all’interno qualche prodotto, o anche un link ad un sito web.

Questo perchè le aziende hanno capito il potenziale che hanno le facebook star e stanno iniziando a muoversi verso quella direzione.

Se inizi a macinare centinaia di mi piace al giorno, saranno le aziende a contattarti e a darti un compenso per una pubblicità sul tuo profilo facebook.

Ma questa è una delle tante possibilità per monetizzare una pagina facebook.

E te ne dirò 6 in quest’articolo:

Come Guadagnare con facebook?

Guadagnare con facebook

In quest’articolo troverai effettivamente dei metodi che potrai usare per guadagnare tramite la tua pagina di facebook.

Ho letto un po in giro e ho visto che il 70% degli articoli su: Come fare soldi con facebook, gira solo intorno alla questione.

E non dice effettivamente come guadagnare su facebook.

Io in quest’articolo ti spiegherò i migliori metodi che potrai usare per trasformare la tua pagina facebook da un hobby ad un lavoro.

Se hai una pagina facebook da centinaia di migliaia di mi piace o anche decine di migliaia, e non sai come guadagnare, questo è l’articolo giusto per te.

I metodi più utilizzati per guadagnare online con Facebook sono:

  • Product Placement
  • Pubblicità di profili
  • Vendita di prodotti
  • Creare un merchandising senza spendere nulla
  • Creare pagine facebook e rivenderle
  • Vendita Prodotti Tramite il Dropshipping

Questi sono i 6 metodi più utilizzati e più redditizi per guadagnare online.

Non sai da dove iniziare o li vorresti conoscere meglio?

Okkey, adesso te li spiego passo dopo passo.

Iniziamo dal più semplice ed utilizzato.

 

6 Metodi Per Guadagnare Online

Guadagnare con il Product placement – Cos’è e come funziona su facebook?Product placement su facebook

Il product placement, è quando inserisci all’interno di un contenuto (Che sia video, audio o testuale) un prodotto.

E l’azienda ovviamente ti pagherà per aver messo all’interno del tuo contenuto il loro prodotto.

Se hai una visibilità enorme, le cifre di conseguenza saranno molto alte, per una semplice pubblicità al prodotto.

Agli inizi quando hai ancora un pubblico di poche migliaia di persone l’azienda vorrà una vera e propria recensione del prodotto, per cui dovresti creare un contenuto solo per quel prodotto, o almeno inserire la recensione in un contesto simile al prodotto trattato.

Questo perchè se hai pochi seguaci, non puoi dettare tu le regole, ma sarà l’azienda a farlo e tu ovviamente potrai trattare.

Quando invece si parla di migliaia e migliaia di follower, le regole cambiano.

Sarai tu a dettare le regole del gioco a dire all’azienda qual’è il prezzo e come farai il product placement.

 

E questo porterà tre fattori positivi:

  1. Un guadagno per te e per l’azienda
  2. Sfornerai nuovi contenuti (Anche se pubblicitari)
  3. Aumenta la voglia di creare contenuti

Ti voglio fare un’esempio di un gruppo di ragazzi che sono seguitissimi sui social e i quali hanno fatto molti product placement e addirittura pubblicità.

Le loro pubblicità, sono veri e propri video che pubblicano sui loro social.

Ma sono fatti talmente bene, che anche se sai che è una pubblicità continui a guardare il video perchè è bello, riesce a catturarti.

Di chi sto parlando? Dei The Jackall

Sono seguitissimi su youtube,facebook, e instagram.

E creano contenuti davvero fantastici.

Riescono a trasformare una pubblicità di un prodotto, in un video divertente e pieno di carisma.

Loro sono riusciti a creare un vero e proprio nuovo format che riesce ad integrare perfettamente un prodotto sponsorizzato con un video.

Senza che questo rovini il video stesso…anzi.

Questo tengo a precisarlo, perchè molte “star” non sanno come creare un product placement e molte volte sembra forzato.

 

Ti faccio un’esempio:

Facciamo finta che ho una pagina facebook che si chiama “Le amiche del trucco”.

( Se te lo stai chiedendo si sono un uomo e…No,non mi trucco 😛 )

Su questa pagina, pubblico ogni giorno o settimanalmente video e post su come truccarsi, i consigli, come farlo alle feste,ecc, ecc..

Sicuramente mi contatteranno aziende che vendono prodotti riguardanti i trucchi, per cui in un video posso inserire il loro prodotto e provarlo.

O semplicemente metterlo in bella vista sul tavolo a favore di fuco. (Il prodotto è in primo piano e si vede bene)

Mi potrebbero contattare aziende di abbigliamento.

E anche in questo caso posso tranquillamente accettare, perchè nel video sono vestito con i loro abiti, la borsa o qualunque accessorio vogliono farmi sponsorizzare.

Ma se mi contatta la sony per sponsorizzare la ps4, mi spiegate cosa centra?

E questo è un’esempio che è veramente accaduto in america, infatti ci sono stati molti dibattiti sotto al video che poi è stato eliminato dalla ragazza proprietaria della pagina facebook.

Se la tua pagina, tratta di uno specifico argomento non puoi stravolgere tutto solo perchè ti stanno pagando.

Le persone perderanno la fiducia che avevano risposto in te, e se vedranno altri contenuti di questo genere è molto probabile che non ti seguiranno più.

Penseranno che sei un “markettaro”.

Per cui cerca sempre di accettare e rifiutare le offerte anche se sono vantaggiose e allettanti.

Se invece riesci a trovare un format come quello dei the jackall, allora ben venga! Non hai nessun limite 🙂

 

Ps.

Se hai pochi spettatori, molte aziende invece di pagarti preferiscono soltanto regalarti il prodotto.

Mentre se hai una grande soglia di utenti, ti conviene optare per un’altra opzione cioè quella di inserire il prodotto all’interno del tuo contenuto ma senza recensirlo.

Come se lo avessi acquistato di tua spontanea volontà.


Guadagnare Con la Pubblicità di profili o pagine facebook

Shoutout su facebook e pubblicità

Questa è un’altra alternativa per guadagnare con facebook, ma premetto come la maggior parte delle volte non si parla di guadagnare soldi ma di ricevere nuovi mi piace su facebook.

Però nuovi mi piace = Nuovo pubblico = nuove opportunità di business = più possibilità di guadagno.

In cosa consiste questo metodo?

Semplice, contatti o verrai contattato da altre facebook stars e insieme create un contenuto che dividerete in due parti.

La prima la puoi visualizzare sul tuo profilo mentre la seconda sul profilo dell’altra facebook star.

I fan dell’altra facebook star incuriositi dal contenuto si recheranno sul tuo profilo per guardare la prima parte del contenuto.

E ovviamente se lo apprezzeranno, avrai ricevuto tantissimi nuovi fan.

Mentre un’altro metodo è creare un contenuto esclusivo che pubblicherai sull profilo di un’altra facebook star.

E lui farà lo stesso con te.

Cosi le persone sul tuo profilo vedranno il video dell’altra facebook star e viceversa.

Così anche in questo caso riceverai big likes facili.

Il metodo shoutout funziona?

Questo è un’altro metodo molto utilizzato.

Cos’è lo shoutout?

In poche parole se hai pochi fan e vuoi aumentarli, contatti una pagina facebook molto famosa che per un compenso sponsorizzerà il tuo profilo.

 

La maggior parte degli shot out sono di questo tipo:

” Hey date un’occhiata al profilo di questo ragazzo, fa recensioni su smartphone e computer…è davvero bravo!”

In più una foto del profilo o una foto di lui che recensisce i prodotti

 

Funzionano?

Ni= si e no.

Perchè non è un’ottimo metodo per acquisire nuovi fan duraturi.

Alcuni saranno sicuramente profili fake, mentre altri può darsi che non sono davvero interessati ai tuoi contenuti ma ti seguono solo perchè sei stato consigliato da una pagina che loro seguono.

Mentre poi ci sono anche le persone che ti scopriranno così e che ti seguiranno perchè gli piacciono i tuoi contenuti.

Ma non illuderti saranno davvero una percentuale minima.

Non fidarti di me, se vuoi puoi provare.

Quì puoi trovare persone che sono disposte a fare shoutout a pagamento: Shoutout

Questo metodo funziona bene ma solo per altri tipi di business su facebook, che spiegherò in un’altro articolo più in la.

Se invece sei tu ad avere tanti seguaci e vuoi attuare questo metodo per guadagnare, ti consiglio di farlo con cautela.

Perchè anche se si può guadagnare bene, dopo un po la gente che ti segue si stancherà di vedere solo pagine che consigli.

E toglieranno il mi piace.

 


Guadagnare tramite la vendita di prodotti su facebook

Guadagnare con la stampa su maglie

Questo è uno dei metodi più redditizi, sopratutto se ti occupi di recensione di prodotti.

Lo sapevi che esistono centinaia di siti che offrono un programma di affiliazione?

Cos’è un programma di affiliazione?

L’azienda ha un prodotto che vuole vendere, e per aumentare le percentuali di vendita, crea un programma di affiliazione dove tutte le persone che hanno un mezzo per sponsorizzarlo possono accedervi.

Nel momento in cui tu vendi il prodotto dell’azienda, essa ti darà un compenso in percentuale sulla vendita.

Ad esempio se hai creato un video dove recensisci un letto, puoi registrarti al programma di affiliazione di amazon e guadagnerai dal 3% fino al 10% su ogni prodotto venduto.

(Le percentuali su amazon variano in base alla categoria del prodotto che vuoi sponsorizzare)

Questo significa che se sei seguito da molte persone che amano le tue recensioni e stanno cercando un letto, è molto probabile che lo acquisteranno proprio in quel momento tramite il tuo link.

E per ogni persona che acquista, tu guadagni!

Questo è uno dei metodi più redditizi proprio per i profili che di solito consigliano prodotti o fanno recensioni.

Perchè non dovrai aspettare che un’ azienda ti invia un prodotto per guadagnare. Ma puoi guadagnare in ogni momento.

Ti basta cercare un programma di affiliazione come: amazon,ebay,fivver,ecc.

Iscriverti, aspettare che ti confermino l’account.

E il gioco è fatto.

Ogni volta che recensisci un prodotto ti basta inserire nella descrizione il link di affiliazione per acquistarlo.

Hai dei vantaggi ben visibili a confronto agli altri metodi di cui abbiamo parlato prima:

  • Non perdi di credibilità
  • Crei i contenuti che vuoi tu e sopratutto recensisci i prodotti che piacciono a te
  • Ti autofinanzi l’acquisto dei nuovi prodotti
  • E la gente sarà felice perchè avrà sempre nuove recensioni o nuovi consigli su prodotti diversi

Un consiglio:

Cerca sul web tutti i programmi di affiliazioni possibili e immaginabili che hanno nel catalogo i prodotti che vuoi recensire.

Così da valutare quale sito usare in base ad alcuni fattori che possono essere:

  • Quale sito web offre la percentuale più alta sulla vendita del prodotto
  • Il sito web è affidabile
  • La gente acquisterà su questo sito web? O no?

Non scegliere un programma di affiliazione solo in base alla percentuale più alta.

 

La prima domanda che devi porti è:  Io acquisterei su questo sito?

Se la risposta è: Si

Allora hai trovato la gallina dalle uova d’oro!

Questo metodo è fantastico ma voglio anche dirti che alla fine di questa guida te ne consiglierò un’altro migliore…

Ma andiamo avanti.

Lo sai che puoi vendere magliette/tazze/felpe/ecc. senza pagare MAI neanche 1 centesimo!

Come? Ora te lo spiego.


Creare un merchandising | Guadagnare tramite vendita di magliette o felpe | ecc.

Grazie ad una pagina facebook puoi anche creare un tuo merchandising.

Puoi creare una tua marca e iniziare a produrre magliette, felpe ecc.

Facendole produrre da qualcuno per poi spedirle tu.

Ma ti conviene davvero?

Sopratutto all’inizio, non sai come potrà andare.

E non sai se i prodotti li venderai o rimarranno per sempre nel magazzino.

Per cui ti consiglio… puoi creare maglie tramite terzi e venderle, senza nessun costo di produzione e di spedizione…solo guadagno!

Come posso fare?

Semplice esiste  Teezily, un sito davvero fantastico che ti permetterà di produrre e spedire magliette,felpe,fodere,cover per cellulare….senza che tu muova un dito.

L’unica cosa che dovrai fare è creare delle grafiche accattivanti da stampare sui prodotti che vuoi vendere.

Se non sei un’esperto in grafica viene in soccorso un’altro sito web, dove puoi trovare centinaia di professionisti in ogni campo(Web developer, graphic designer, rapper, vocalist, ecc.).

Il stio web in questione è : Fiverr.

Anche nel campo grafica che per una modica somma che può essere 5/10/15€ ti creano una o più grafiche per il tuo merchandising.

Gli dirai tu cosa disegnare e in che modo farlo e in pochissimi giorni avrai il tuo lavoro.

Così potrai applicare la grafica che ti hanno creato ai tuoi prodotti ed iniziarli a vendere ai tuoi seguaci sui social network.

Guadagnerai ogni volta che un prodotto viene venduto, e tu non dovrai fare nulla, se non parlare dei tuoi nuovi prodotti ai tuoi fan.

Ma quanto si guadagna? e qual’è il costo della stampa di una maglietta?

Se prendiamo per esempio una maglietta, teezily ha dei costi di produzione fissi.

Ad esempio il costo di una felpa fisso è 10€

Se tu decidi di venderla al pubblico a 19€.

Significa che tu guadagni 9€ su ogni maglietta venduta.

Ovviamente decidi tu se aumentare o diminuire il prezzo.

Teezily in ogni caso intascherà solo la somma prestabilita all’inizio per cui nell’esempio fatto prima sono 10€.

 

Ci sono tantissimi modi per usarli, e puoi trovare nuove strategie per creare contenuti e guadagnare, ci vuole solo un po di ingegno e fantasia.

Se una pagina non la usi ed è seguita io ti consiglio di venderla…

Come?

Vendere pagina facebook

Questo è un metodo che ho usato anche io in passato.

Qualche anno fa ero nel pieno della ricerca di come guadagnare online.

E tra le tante truffe che facevano guadagnare solo chi le promuoveva.

Mi sono imbattuto anche in qualche cosa che poteva fruttare bene.

Tra queste avevo trovato una guida che diceva come vendere una pagina facebook con migliaia di mi piace.

E in quel preciso istante ho pensato: Perchè diavolo non ci ho mai pensato prima?

Era una guida davvero banale, ma il punto forte era proprio che ti diceva che potevi vendere una tua pagina facebook.

E io anche se ce l’avevo sotto il naso, non ci avevo mai pensato.

Così ho iniziato a pensare ad una nicchia che potevo sfruttare per guadagnare velocemente migliaia di “mi piace”, e poi vendermi la pagina.

Ci ho pensato per un po, fino a quando ne ho trovato una e ho studiato anche una strategia per renderla virale. (Ma questa è un’altra storia, che racconterò più in la 😉 )

Dopo aver scelto la nicchia, aver aperto la pagina facebook.

Ho iniziato a fare delle piccole sponsorizzazioni dei miei post di facebook per iniziare ad avere un po di pubblico e dopo ho iniziato con la strategia di alcuni video e post che sapevo sarebbero piaciuti al targhet di persone a cui stavo puntando.

Nell’arco di 3/4 mesi la pagina è cresciuta tantissimo arrivando all’incirca a 50.000 mi piace.

Potevo già venderla ma non avrei guadagnato tantissimo per cui decisi di aspettare e farla crescere.

Così da guadagnare di più dalla vendita della pagina facebook.

Quando raggiungi un buon numero di utenti diventa sempre più facile crescere senza spendere 1€.

Perchè la gente che ti segue condividerà i tuoi contenuti che verranno visti da altre persone e cosi via. Come una perfetta catena.

I compratori di pagine facebook non sono stupidi.

Loro vogliono pagine dove la gente è attiva.

Per cui se su una pagina da 50.000 persone, un post pubblicato ieri riceve solo 5 mi piace questo significa che la pagina è praticamente morta.

E nessuno la comprerebbe, se non per un prezzo davvero stracciato.

Ma la mia pagina, fortunatamente era piena di gente attiva alla quale piacevano i contenuti che postavo.

Cosi pensai…

Posso guadagnare in un’altro modo? E sopratutto riesco a guadagnare di più nel lungo termine invece di venderla ora?

Così pensai fino a quando decisi di iniziare ad applicare le strategie che ho elencato sopra e anche qualcos’altro.

Come ad esempio pubblicando alcuni post che rimandavano a dei blog.

E io guadagnavo per ogni click che le persone facevano sul link.

I blog non li avevo creati io (Anche se potevo farlo e guadagnare di più, ma sapevo che la pagina non sarebbe durata a lungo), ma erano di altre persone che mi pagavano per sponsorizzarli sulla mia pagina facebook.

Erano svariati i blog, ma principalmente accettavo solo blog che erano inerenti con l’argomento che trattava la mia pagina, così da non perdere le persone che mi seguivano.

Sapevo benissimo che sarebbe finita prima o poi anche perchè l’ho sfruttata molto quella pagina.

Ma non in senso negativo.

Chiariamoci: Non ho mai truffato nessuno, e non ho mai chiesto soldi direttamente.

Non condivido assolutamente le truffe online, dove si inganna la gente.

Condividevo solo video, post e articoli che la gente apprezzava ed era felice di vederli sulla propria home di fb.

Dai quali guadagnavo se la gente acquistava i prodotti che sponsorizzavo e recensivo, se cliccava su un link o se acquistava un prodotto brandizzato.

Loro erano felici e anche io lo ero.

Se la gente apprezzava i miei contenuti, come mai sapevo che non sarebbe durata a lungo?

Perchè semplicemente era una moda passeggera…e le modo passeggere muoiono.

Non del tutto, ma la maggior parte del pubblico lo perdi.

Ma andiamo all’ultimo punto e quello che adoro di più.

Si parla sempre di vendita di prodotti, ma le regole del gioco cambiano.

Non è nessun’affiliazione,nessun magazzino, nessun prodotto ricevuto e rispedito…

Si parla del dropshipping.

Come guadagnare soldi con facebook Tramite il Dropshipping

E-commerce Facebook

Qui non approfondirò molto l’argomento perchè ho già scritto una guida in merito al dropshipping, su come strutturarlo al meglio!

Però voglio darti un’infarinature generale e svelarti qualche consiglio personale.

Se non sai cos’è il dropshipping dai un’occhiata quì.

Creare un Business da 0 grazie a fb

Il dropshipping per iniziare ad ingranare come tutti i nuovi e-commerce deve puntare sulla pubblicità.

E qual’è il miglior sito su cui fare pubblicità a costi ridotti: Facebook

Se sai come creare ottime ads che convertono e hanno un’alto tasso di CTR (Click -Trough rate), il 90% del gioco è fatto!

Devi solo trovare un’ottima nicchia su cui fiondarti e vendere i prodotti adatti a loro.

Io personalmente consiglio due tipi di dropshipping:

  • Basato sulle mode del momento
  • Prodotti poco conosciuti in italia ma con molti fattori positivi

Di questo argomento ne potremmo parlare per ore, ci sono tantissimi case studies di moltissimi business che hanno fatto il loro successo in pochi mesi con il dropshipping e facebook.

Ma analizziamo i due punti.

Il primo è :

Dropshipping con facebook – Vendere prodotti di moda

Questo metodo lo consiglio perchè se sfruttato bene porta subito un guadagno ma per un breve lasso di tempo.

Un ottimo metodo se non vuoi creare una vera attività duratura, ma se vuoi solo guadagnare in poco tempo.

Questo perchè nel momento in cui arriva una moda tutti vorranno acquistare i prodotti in questione e tu glieli offrirai su un piatto d’argento sulla tua pagina fb.

Guadagnarai molto ed in poco tempo, però quando la moda finisce il tuo business crolla.

Per cui è un’ottimo metodo ma come ho detto nel breve periodo.

E nel lungo periodo?

Facebook dropshipping – Creare un e-commerce e portarlo al successo

In questo caso le regole cambiano, perchè puoi costruire un vero e proprio e-commerce online che durerà anni, se non di più.

Qui ovviamente la scelta dei prodotti che potrai vendere è infinita ma io ti consiglio sempre di puntare ad un qualcosa di inedito.

Un qualcosa che rispetti queste 3 caratteristiche:

  • Poco conosciuto in italia
  • Ha molte caratteristiche positive
  • Può essere acquistato più volte / o puoi acquistare gadget per esso

Questi sono 3 aspetti fondamentali per non far fallire l’e-commerce dopo pochi mesi di vita.

Questi erano i migliori modi per guadagnare con una pagina facebook, spero di averti aiutato con questa guida.

In un futuro molto prossimo usciranno tantissimi nuovi contenuti dove approfondirò nel minimo dettaglio ogni punto e farò delle guide apposta per ogni tipologia di argomento trattato.

Perchè fidati ognuna delle cose che ho scritto in quest’articolo può diventare un business che fattura centinaia di euro fino ad arrivare a milioni di euro. (E non scherzo)

Devi solo capire come sfruttarlo al meglio ed avere un’idea geniale.

Io ho provato tutte le strategie che ho scritto in questa guida.

Ovviamente alcune sono andate Benissimo, altre non male, mentre altre sono stati fallimenti colossali.

Ma io se devo dirti la verità sono più felice dei fallimenti che ho commesso, perchè dopo mi sono rialzato e sono riuscito a creare nuovi business che sono andati alla grande.

Per cui una cosa che mi auguro sempre è proprio quella di sbagliare!

Non voglio dilungarmi ancora…ti ringrazio di aver letto la guida fino a qui.

Se vuoi puoi lasciarmi un commento e chiedermi qualunque cosa o darmi consigli!

Grazie ancora e alla prossima!

Ciao.

3 Comments

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *